Un libro per riflettere

riflettereUn libro per riflettere

Aforismi tratti dal libro di Andros “Un libro per riflettere – 365 aforismi senza anestesia”, edito nel 2006 da Albalibri Editore.

__________

Al giorno d’oggi la verità non si limita ad essere nuda: si prostituisce.

__________

Perché mai dovrei coniugarmi? È una roba da verbi!

__________

Si dice che la speranza sia l’ultima a morire,
ma a volte morire è l’ultima speranza.

__________

Più che credere all’amore mi limito a subirne gli effetti nefasti.

__________

Un vero assassino non uccide una persona, la mette al mondo.

__________

La scultura è morta, la pittura è morta, l’arte è morta… mi sento tanto un necrofilo.

__________

Veniamo al mondo perché qualcuno è venuto prima di noi e continuiamo
a venire perché qualcun altro possa venire al mondo.

__________

Quando sono solo siamo già in troppi.

__________

Si vive e poi si muore… è proprio vero che le disgrazie non vengono mai sole.

__________

Per molti politici passare dalla destra alla sinistra o dalla sinistra alla destra
significa solo cambiare narice.

__________

Solitudine è sentire il telefono squillare e sapere già che hanno sbagliato numero.

__________

Non ho niente contro il matrimonio,
sono le pratiche per il divorzio che mi seccano.

__________

Cosa caratterizza la moda di quest’anno? La solita manica d’imbecilli.

__________

Il sonno dell’arte genera mostre.

__________

E se quel paese dove tutti vengono mandati fosse proprio l’Italia?

__________

Non ci sono più le bambole gonfiabili di una volta,
contengono meno silicone delle donne vere.

__________

Cosa mai possiamo sperare, se persino la fortuna ha la sfiga di essere cieca?

__________

La pittura astratta non è così brutta come la si dipinge.

__________

Il suicidio è un peccato. Quando non riesce.

__________

Andros

Tratto dal libro “Un libro per riflettere”, prima pubblicazione 2006.
Seconda pubblicazione, nel solo formato ebook, riveduta e ampliata, 2016.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.

4 Responses to Un libro per riflettere

  1. Magda Carella says:

    Bello! E io ce l’ho! 🙂

  2. Andros says:

    🙂

  3. helios2012 says:

    – Il sonno dell’arte genera mostre. –
    – Quando sono solo siamo già in troppi. –
    ——————————————————
    Queste sono pure verità 🙂

    L’ironia e l’autoironia, al di là di tutto, è una dote da pochi e di certo non sei sprovvisto 😉

Leave some words

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.